LILITH   

 

Nel grande mare delle entità magiche,c'è soprattutto una figura che regna incontrastata : essa è Lilith,la Dea dominatrice,la Luna Nera.Il suo nome deriva dal termine Assiro-Babilonese LILITU che significa "lo spirito del vento".
Ancora prima di Eva,Lilith fu la donna di Adamo,creata al suo stesso modo con polvere e argilla.Per questo Lilith si considerava pari all'uomo e quando questo cercò di sottometterla con la forza,poichè lei non voleva stendersi sotto di lui durante i rapporti sessuali,considerando quella posizione un'offesa,ella fuggì nel deserto,accoppiandosi con i DJINNS,generando una stirpe di demoni chiamati LILIM.Naturalmente Dio non accettò questa ribellione,e mandò tre dei suoi angeli :SANVI,SASANVI e SEMANGELAF,affinchè convincessero la donna a tornare da Adamo.Tale missione però non ebbe buona riuscita,e così Lilith venne punita dagli Angeli che sterminarono la maggior parte dei suoi figli.Da quel momento un odio mortale spinse Lilith a tormentare gli uomini,arrivando a strangolare i loro figli nelle culle.Oltre a questa storia che potremmo definire biblica,anche la tradizione riguardante Magia e Stregoneria ci offre un'immagine  di Lilith abbastanza particolare:sempre pronta ad un amplesso mai consumato,travolge i sensi degli uomini offrendo la finzione di un rapporto coinvolgente e distruttivo,alla fine del quale però,lei rimane sempre vergine.I trattati,in verità abbastanza rari,che affrontano questa figura in tema di occultismo,la presentano quasi sempre con accezione negativa,come antispirito femminile dell'oscurità.Altre tradizioni la pongono come protettrice dei negromanti durante le evocazioni o come guida sulla terra per gli spiriti assetati di sangue.Ovviamente possiamo comprendere come quetso lasci molto spazio alla fantasia,infatti molti occultisti considerano Lilith come  un'entità capace di influenzare gli esseri umani dal punto di vista cerebrale,provocando in loro un forte eccitamento intellettuale,ma anche alcune alterazioni sessuali,come il sadismo.Comunque universalmente Lilith è vista come forza bipolare,capace di provocare sia negli uomini che nelle donne fenomeni di infestazioni,squilibri,disarmonie e a volte,follie autodistruttive.

RITUALI DI EVOCAZIONE

Le evocazioni di Lilith possono essere varie.La maggior parte sono comunque rivolte a tutte coloro che vogliono ingraziarsi la Dea Nera oppure creare un dominio sull'altro sesso.Gli uomini non dovrebbero MAI invocare Lilith,perchè riscierebbero di restarne succubi.Per l'invocazione sono necessari i seguenti elementi:

Un nastrino nero con ricamato o disegnato un elemento della simbologia di Lilith.Alcuni piccoli campanellini da legare a nastri neri,due campanelli più grandi da tenere in mano,due candele,una nera e una bianca.Una mistura di incenso con relativo carboncino per bruciarlo,composta da : incenso bianco,incenso nero,Coriandolo,Gomma Trementina,Legno d'aloe,Zucchero.Uno specchio,anche di modeste dimensioni,che dovrà essere coperto da un velo nero,oppure in alternativa,dovrà recare disegnato il simbolo di Lilith con il rossetto o con il rimmel.

SVOLGIMENTO (io te lo scrivo,ma se credi che sia meglio evitare di dire come si fa,evita pure.Per noi è comunque cultura generale,ma ci sono anche tante testine di.........)

 Durante la Notte di Luna nuova o Nera,spogliatevi completamente.Legate il nastrino nerointorno alla testa e quelli con i campanelli ai polsi,alle caviglie e alla vita.Accendete i carboncini nel contenitore e fate cadere su di essi l'incenso.Adesso accendete le due candele,prima la bianca e poi la nera,e ponetele in modo tale che siano al sicuro da qualsiasi movimento possiate fare durante il rituale.Cercate adesso il vostro stato di concentrazione e recitate la seguente preghiera per tre volte:

LILITH,REGINA DELLE TENEBRE CHE DAI VITA AI DRAGHI SIDERALI,

LUNA NERA CHE SOLCHI IL CIELO COME ASTRO ERRANTE,

PROTEGGICI CON LE ETEREE ALI DI VAMPIRO CELESTE.

REGINA DELLA NOTTE,SQUARCIA I VELI DELLE NOSTRE MENTI AGLI ARGENTEI DESIDERI OCCULTI.

INCUBO STELLARE,BRUCIA IL NOSTRO CORPO ALLA POTENTE ESTASI DELLA VERGINALE LUSSURIA.

INVISIBILE COMETA DALLA LUNGA CHIOMA NERA,SERRA I TUOI CAPELLI COME TENTACOLI ARDENTI SULLE NOSTRE CARNI.

NUVOLA OSCURA,AVVOLGICI IN UN AMPLESSO COSMICO NELLE SPIRE DEL SERPENTE ETERNO.

LILITH SPROFONDA IL NOSTRO ESSERE NEGLI ABISSI TENEBROSI DEL CAOS

PER ESPLODERE DI NUOVO NELLE ESSENZE INFINITE.

Prendete adesso i campanelli tra le dita e avvicinatevi al braciere dove arde l'incenso scuotendoli.Ponetevi in piedi in modo da avere il braciere sotto di voi e allargate le gambe cosicchè i fumi dell'incenso avvolgano tutto il vostro corpo,e in particolare le parti intime.Chiudete adesso gli occhi e concentratevi sulla Dea ,affinchè sia a voi propizia.Riaprite gli occhi e allontanatevi dal braciere e sdraiatevi in terra o sul letto o sul divano se presenti nella stanza.Adesso chiudete nuovamente gli occhi e lasciatevi andare alla forza che avveritite in voi e in tutta la stanza,eseguendo tutto ciò che il vostro corpo vi suggerisce.Proverete la sensazione di un vortice caldo che si espande fino alla zona genitale,una grande eccitazione erotica e un senso di dominio sull'oggetto del rituale.Terminata questa fase,alzatevi lentamente,congedate la Dea ringraziandola per la sua presenza e spegnete con l'acqua prima l'incenso e poi le due candele,prima la bianca e poi la nera.Come tempi il rituale varia dai 30 a i 60 minuti e non va MAI CELEBRATO DURANTE IL CICLO MENSILE!!!!

Materiale tratto da http://www.stregoneria.it/